Controllo cestelli prefiltri, pompe, ecc.

La corretta pulizia dell’impianto di filtrazione comprende il controllo e il lavaggio di ogni singola componente necessaria al funzionamento dello stesso. Il sistema filtrante è definito come l’insieme di filtro, prefiltro, pompa e relative tubazioni; affinché esso depuri l’acqua in maniera efficiente e senza sprechi, deve essere istallato in modo preciso e mantenuto con cura e attenzione.

Per una corretta manutenzione di tutto l’impianto di filtrazione, oltre al lavaggio dello skimmer o canalina di sfioro e dei filtri, è importante controllare il buono stato anche:

  • Della pompa, che ha il compito di aspirare l’acqua direttamente dalla piscina o dalla vasca di compenso, se si tratta di una struttura a sfioro.
  • Delle tubazioni, che collegano le diverse componenti idrauliche dell’impianto.
  • Dei prefiltri, nei quali si accumulano le impurità di dimensione maggiore. Per la pulizia di questi ultimi è necessario rimuovere il cestello interno e procedere con un lavaggio.

Il controllo dell’intera struttura idraulica andrebbe effettuato ogni 15 giorni circa, anche se la frequenza è sempre dipendente dalla trasparenza e dallo stato dell’acqua nella struttura.

Se desideri la consulenza di un esperto, Pool’s Care mette a disposizione le sue competenze e professionalità offrendoti un servizio completo di apertura dell’impianto.