img-detail

Dettagli prodotto


  • Si tratta di un elemento d’arredo esterno, precario, mobile e telescopico che viene esteso per coprire la piscina quando non è possibile fruirne a cielo aperto ed ha come ulteriore scopo la sicurezza e la protezione dello specchio d’acqua da agenti atmosferici.
  • Con la copertura T-Cover è possibile aumentare la temperatura sia dell’acqua sia dell’aria interna, sfruttando il naturale effetto serra creato, mantenendo inoltre il calore immagazzinato durante il giorno ed evitando in tal modo la naturale dispersione termica.
  • È una struttura telescopica, non ancorata permanentemente al suolo, composta da montanti e traverse in alluminio laccato con resine epossidiche, ad apertura manuale o motorizzata, senza guide di scorrimento a terra, che può essere raccolta o appoggiata a ridosso dell’edificio; scorrimento con ruote e spazzole stagnanti in teflon indeformabile su supporto inox; squadre interne al profilo e bulloneria in acciaio inox.
  • La struttura portante e le traverse di scorrimento sono realizzate con profili brevettati denominati P100, prodotti per estrusione in lega di alluminio strutturale. La parte superiore della copertura è realizzata con pannelli in policarbonato alveolare trasparente multicamera da 6 mm di spessore.
  • Le pareti laterali possono essere realizzate con pannelli in Veralite trasparente di 6 mm di spessore, classe ignifuga M1, oppure in vetro VISARM 6/7 mm. Il tutto è siliconato internamente e guarnito esternamente come un infisso.
  • Lo scorrimento è effettuato tramite ruote con un sistema autoportante ed autodirezionale, con un carrello interno in acciaio inox, ruote e cuscinetti autolubrificanti in teflon o arnite ed un pattino che assicura un movimento perfettamente rettilineo.
  • La completa trasparenza dei pannelli e la possibilità di colorare i profili con verniciature epossidiche, scegliendo tra una vasta gamma di tonalità diverse (gamma RAL), rendono la struttura gradevole e riducono al minimo l’impatto ambientale, si possono inserire inoltre porte o finestre scorrevoli per l’areazione del locale.
  • Una volta impacchettata, manualmente o mediante appositi motori, la struttura coprirà solo la superficie data dalla larghezza della struttura stessa per la profondità di un elemento, con l’aggiunta della profondità data dagli spessori dei montanti degli altri elementi. Quindi caratteristiche fondamentali della copertura sono la versatilità, la praticità, la robustezza, l’eleganza e la sicurezza nell’ambiente piscina.
Richiedi informazioni